Cronologia del sito:

Esordi
Nel lontano 2004 nasceva immerso nei banchi di scuola dell'ITI di Gemona il sito "Tameo's Website", un sito nato per passione mia personale, che all'epoca grazie a qualche aiutino e dritta da parte di qualche professore, nel cimentarmi nelle tecnoligie WEB che al tempo si affacciavano appena al così detto WEB 2.0!
Così, armato di buona volontà, un manuale per l'HTML 4.0, minimissime conoscenze di flash e PHP e un semplice editor, iniziò l'avventura della creazione di un sito web "personale". Inizialmente il sito era stato destinato per contenere un semplicissimo album fotografico di tutte le biricchinate combinate tra i banchi di scuola e con un guestbook (preso in prestito da script di Altervista) per poter lasciare qualche altra battuta all'interno del sito che era una presentazione della gloriosa classe 2a B ITI!

Qua a lato una pagina (in realtà non è proprio il sito originale, in quanto è purtroppo andato perduto, è una pagina con impostazione e colori identica all'originale) del primo sito pubblicato su questo spazio web.
Inizialmente nato con solo le foto e la zona guestbook, si era evoluto dando la possibilità di caricare alcune foto (pubblicate a posteriori da me) e una specie di iscrizione da parte dei compagni di classe e quindi accesso ad una zona privata dove pubblicavo materiale di vario genere.
Il tutto era gestito mediande pochissimi script PHP, l'htaccess e alcuni file di testo per tenere le informazioni (all'epoca il motore delle query di Altervista imponeva un tetto di 100 q/h e uno spazio complessivo di 100 MB e io comunque non sapevo cosa fosse l'SQL!!!).


Intorno al 2006 feci il primo tentativo di restyling come si può notare nell'immagine qua in basso a sinistra, ma il progetto non venne mai concluso e il sito rimase allo stadio bozza a lungo tempo!
2010: un ottima annata!
Dopo aver dato sfogo alla mia creatività e alla mia conoscenza mooolto più approfondita in campo di HTML, PHP, CSS e SQL nella creazione del sito www.forzagiovani.it, qui a sinistra, nel 2009 (ora il sito non è più on-line, ne conservo solamente io i codici e sono disponibili on-line solo alcune immagini di testimonianza), pensai di dare un'aria nuova al sito fornendogli una grafica molto più accattivante e potenziando le sue funzioni!
Nacque così un sito molto più maturo e serio del precedente, con migliorate caratteristiche tecnico-grafiche e aggiunte di sezioni e di scopi.
Rimasero alcune limitazioni dello spazio WEB che non erano da sottovalutare, come per esempio lo spazio a disposizione (raddoppiato a 200 MB) e l'aumento del motore SQL a 500 q/h; per quest'ultima ragione decisi di mantenere il sistema di memorizzazione via file di testo. La vecchia classe delle superiori non rientrò più all'interno degli scopi principali del sito e quindi nemmeno nei contenuti presenti al suo interno (che vennero eliminati).

Qui a destra c'è lo screenshot della homepage del sito appena ricostruito (febbraio 2012) e subito sotto una sezione del sito con le cartelle alle varie sotto-sezioni.
La grafica risulta ancora molto grossolana (non che quella attuale sia proprio un capolavoro :D ) ma vennero introdotte molte funzionalità di natura "didattica" che iniziavano un po' ad avvicinare il sito ad un blog/portale. Tali funzionalità erano:
-Una sezione "Progetti" contenente sorgenti di progetti in corso di sviluppo, oppure già conclusi o ancora da iniziare;
-Una sezione contenente articoli, materiale vario e una collezione di software con spiegazioni e/o tutorial di vario genere;
-Una colonna laterale dedicata alle comunicazioni rapide (news veloci).
E per la prima volta il sito era completamente scritto da me (compreso il guestbook)!
2010: è stata proprio un'annata fruttuosa!
Dopo più di 4 mesi passati ad inserire contenuti di vario genere ed effettuate modifiche e completamenti alle sezioni di tutto il sito mi decisi finalmente a fare il grande passo e modernizzare totalmente il sito WEB impiegando alla base un motore completamente PHP + MySQL! A rafforzare la mia decisione ci fu un nuovo potenziamento dello spazio WEB da parte di Altervista, portando la potenza del motore SQL a 1000 q/h.
Inoltre aggiunsi una sezione "Articoli" dove poter pubblicare dei semplici articoli tipo blog contenenti vario materiale e tutorial. Di fatto la veste grafica rimase la stessa, ciò che cambiò era il funzionamento N volte migliore e la possibilità di manutenere il sito con molta più facilità!

Così, preso da una innata voglia di rimodernizzazione, detti una sistemata anche ad un altro mio sito (creato e mantenuto insieme ad un mio amico) che era fermo alla grafica e al funzionamento del mio primo sito.
Rinacque il sito Stuf, un sito destinato a fare da album fotografico (con la possibilità di commentare ovviamente) delle feste organizzate da me e da un gruppetto di miei amici.
In realtà non venne fuori uno spettacolo, ma mi permise di approciarmi al CSS e ad abbandonare un po' la mia progettazione antiquata che utilizzava le tabelle per gestire i contenuti (vecchia scuola!).

Fu qualche mese più tardi che mi venne l'ispirazione per una nuova veste grafica per il mio sito (in quel momento il sito risultava un po' troppo scuro per i miei gusti e non così piacevole da passarci le ore ad osservarlo!). Questa modifica però chiamò in causa solo i CSS e alcune immagini, il resto rimase immutato se non i contenuti che man mano crescevano e venivano aggiornati.

Qua in basso sulla destra potrete ammirare l'ultima veste grafica del sito "vecchio"!
2012: la ripresa
Dopo quasi 2 anni dall'ultimo aggiornamento (ottobre 2010) e diversi mesi di completa inattività sul mio sito, decisi che era ora di dare un nuovo senso al sito e una storia che riassuma tutti gli anni trascorsi assieme a me e a tutti quelli che l'hanno sostenuto (e tutt'ora lo sostengono)!
Così già a inizio annomi diedi una mossa e cominciai a metter in cantiere tutto il materiale presente sul sito, cominciando a far ordine!

Come prima cosa (tanto per cambiare eh!) passai ad una grafica più matura e moderna con scelte di colori e grafiche più ricercate, nonché una riorganizzazione e ripartizione delle sezioni e dei contenuti!
Decisi di puntare un po' d più sul W3C (ho detto solo un po'!) e di aiutarmi con le JQuery per dare spazio alla dinamica delle pagine, dopodiché decisi di eliminare le sezioni "inutili" e poco mantenute, come quella "Hardware/Software" e tutte le varie sottosezioni (Software Windows/Linux, Configurazioni PC, articoli).

Cambiai completamente la sotto-sezione "Articoli" istituendo un vero e proprio blog dove gli articoli venivano indicizzati e sistemati in maniera molto più user-friendly e W3C-like (molto rudimentale, ma scritto interamente da me).
Inserii subito il link alla sezione materiale didattico, ma lasciai tutto incompiuto a causa dei miei dubbi e indecisioni: Materiale de che?!

Anche Altervista a suo modo mi diede il suo sostegno aumentando lo spazio fino a 1 GB e aumentato a dismisura le query orarie fino a 10.000 q/h!
Da questo punto di vista, finalmente, sono a posto!

2013
Il duemilaecredici è stata un'annata dedicata interamente ai contenuti e al consolidamento delle sezioni, che hanno preso corpo e si sono gonfiate di informazioni!
Il blog ha preso seriamente vita quasi raddoppiando i contenuti in gran parte incentrati sull'hardware (e il trashware) e sull'howto, la sezione progetti si è arricchita di un nuovo progetto molto importante, ovvero il QPDFCCpp, cominciato verso la fine del 2012 ma sviluppato intensamente lungo il corso del 2013.


Esternamente al sito, le mie attività mi portarono alla creazione di un sito per un gruppo di DJ della zona, più precisamente lo StudioEnjoy di Amaro che, fornitami la grafica base, mi ha lasciato spazio per la creazione della loro pagina di presentazione.

Infine merita una particolare attenzione la tanto amata sezione "Materiale Didattico", innaugurata nell'agosto con un preciso scopo: contenere tutto il materiale composto da appunti, dispense ed eserciziari dei vari corsi della facoltà di Ingegneria Elettronica di Udine, il tutto in formato digitale e facilmente reperibile!

In breve, la sezione, è diventata un vero e proprio FARO per la comunità degli studenti!